IL REGNO DEI PAESI BASSI ESORDISCE AL CLASSIC AFFONDANDO LA COREA DEL SUD

Il Regno dei Paesi Bassi ha subito fatto la voce grossa all'esordio del World Baseball Classic e, a Seul, ha sconfitto per 5-0 i padroni di casa della Corea del Sud, estromettendola quasi aritmeticamente dalla manifestazione.

La formazione Orange, ben sorretta dal monte di lancio, in special modo dal partente Van De Hurk e dal rilievo Markwell, nonchè da una difesa capace di ottime cose, soprattutto per mano del terza base Xander Bogaerts e dell'interbase Anderlton Simmons, si è portata subito avanti al primo inning grazie al fuoricampo da 2 punti realizzato da Jurickson Profar ai danni del lanciatore partente. Nella ripresa successiva uno scatenato Simmons ha battuto il doppio del 3-0.

Al sesto inning, l'home run da 2 punti di Randolph Oduber ha poi di fatto chiuso i giochi a favore degli uomini di Meulens.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia del team Orange (da WBC Twitter Page).