DAL PRIMO ALL'ULTIMO POSTO: I BOSTON RED SOX VINCONO L'AMERICAN LEAGUE EAST

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Dopo aver centrato la qualificazione alla Post Season nella serata di ieri, i Boston Red Sox chiudono il cerchio vincendo anche l'American League East ventiquattro ore più tardi, grazie alla vittoria per 6 a 3 contro i Toronto Blue Jays.

Trascinati sul monte di lancio da un Jon Lester in grande spolvero e autore del successo numero 100 in carriera, Ortiz e compagni hanno allungato sugli avversari solo nella parte finale del match, dopo aver condotto per gran parte dell'incontro sul 2 a 1.

Per Boston questa è la prima vittoria della propria Division dal 2007 e tale successo arriva dopo l'ultimo posto ottenuto nella disastrosa passata stagione dove, sotto il comando di Bobby Valentine, i Red Sox chiusero con 69 vittorie e 93 sconfitte.

A distanza di una sola annata la musica è radicalmente a Fenway Park, con Pedroia e compagni che sono la seconda squadra dell'American League a passare dall'ultimo al primo posto finale nella propria Division dal lontano 1994. 

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia di Boston dopo la vittoria del titolo di Division (Jim Rogash/Getty Images North America da Zimbio.com).