UFFICIALE: GUILLERMO RODRIGUEZ E' UN NUOVO GIOCATORE DELLA FORTITUDO BOLOGNA

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Dopo i 3 annunci della settimana scorsa, la Fortitudo Bologna rende ufficiale anche la firma di Guillermo Rodriguez, ricevitore dall'importante curriculum e che affiancherà Marco Sabbatani dietro al piatto di casa base. Qui di seguito il comunicato stampa del team felsineo.

E’ ufficialmente un giocatore della Fortitudo baseball e si unirà ai compagni di squadra a metà marzo, l’esperto e forte catcher venezuelano Guillermo Rodriguez, che così andrà a formare con Marco Sabbatani una coppia di ricevitori di tutto rispetto. Nato a Barquisimeto nel maggio del 1978, destro di braccio e in battuta, Rodriguez ha al suo attivo una lunga e proficua carriera nel baseball professionistico americano, disputata in gran parte nella franchigia dei Giants, tranne due brevi parentesi con Detroit e Baltimora.
In un totale di 15 stagioni, ha avuto occasione di disputare 46 incontri di Major League, ottenendo una media battuta di .239, frutto di 22 valide con 6 doppi e un fuoricampo colpito il 26 agosto 2007 contro i Brewers. Il 13 giugno aveva esordito con i San Francisco sostituendo l’infortunato connazionale Alfonzo e giocando fino al termine della stagione ben 39 incontri con una media battuta di .253. Il suo ritorno in grande lega nel 2009 nelle fila degli Orioles per un totale di 7 gare e pochi turni al box di battuta. In Minor League ha disputato 873 incontri, battendo 713 valide (media .253) con 159 doppi, 16 tripli e 72 fuoricampo.
L’esordio a soli 18 anni con Bellingham (A-), poi la scalata dei vari livelli fino al triplo A nel 2002 con i Fresno Grizzlies. Nel 2003 una stagione intera a Fresno con 78 gare e .277 in battuta, la successiva sempre in AAA ma con i Toledo Mud Hens (franchigia dei Tigers) e con medie inferiori. Tornato nel 2005 ai Giants, ripartendo dal singolo A, l’anno successivo è di nuovo con i Grizzlies fino al 2008, periodo nel quale vive la felice parentesi MLB del 2007. Nel 2009 è a Baltimora dove torna a “pestare” la terra rossa della grande lega e usufruiscono delle sue prestazioni anche i Bowie Baysox (AA) e i Norfolk Tides (AAA).
Successivamente Rodriguez tornerà ai Giants nel settore tecnico della franchigia. Nel 2012 un’esperienza in triplo A messicano con Puebla: 21 partite e un bel .312 di media battuta. Continua a frequentare costantemente le impegnative “Winter Leagues” caraibiche; nelle ultime settimane ha militato come rinforzo per i playoff nella lega dominicana, dopo aver battuto .272 con i Tigres in quella venezuelana. Oltre al piatto di casa base, può difendere il cuscino di prima e all’occorrenza anche la terza base.

Nella foto, un primo piano di Rodriguez (da tigrerosoficial.com).