LA DELUSIONE DI MARCO NANNI AL TERMINE DI GARA 1 DELLE ITALIAN BASEBALL SERIES

Scritto da Daniele Mattioli  | 

Tutto da rifare per la Fortitudo Bologna. La squadra felsinea ha dominato gara 1 delle Italian Baseball Series contro Rimini per 8 inning, prima di crollare nella nona ripresa e subire la clamorosa sconfitta al secondo supplementare. 

"Per come si era sviluppata la partita per 8 inning, una volta inserito Rivero con 4 punti di vantaggio e 4 out da fare, ero onestamente tranquillo" afferma al sito FIBS.it Marco Nanni, manager dell'UnipolSai "invece vale sempre il concetto che hai vinto quando hai fatto 27 out. Rimini ci ha creduto fino in fondo e, quando all'undicesimo è passata in vantaggio, noi non siamo riusciti a recuperare".

Nel 9° inning, Rivero ha ottenuto la prima blown-save della sua stagione, subendo i 4 punti che hanno permesso al Rimini di pareggiare l'incontro "E' stata una brutta sorpresa. Rivero stava bene. Non fosse stato così, avrei chiamato Baez prima".

Nella foto di repertorio, un primo piano di Marco Nanni (Lorenzo Bellocchio - Grandeslam.net).