HOLLAND SERIES: GARA 1 VA AGLI AMSTERDAM PIRATES

La squadra della capitale olandese vince gara 1 sfruttando al meglio l’unica occasione creata. I Pirates battono 2 a 0 Curaçao e si portano 1 a 0 nella serie.

Scritto da Mirco Monda  | 

Sono iniziate, sabato scorso, le Holland Series, ovvero le finali del massimo campionato di baseball in Olanda. Le due squadre scese in campo erano i padroni di casa dei Curaçao Neptunus ed L&D Amsterdam.

La prima gara, della serie al meglio delle 7 sfide, ha visto i Pirates di Amsterdam portarsi a casa una vittoria risicata per 2 a 0 sfruttando al meglio l’unica occasione creata.

La sfida, come prevedibile, ha visto i due partenti, Shairon Martis (Pirates) e Diegomar Markwell (Curaçao), duellare ad alto livello concedendo le briciole agli attacchi avversari. A decidere il match è stato il 4° attacco ospite. Dopo l’eliminazione di Shoop, Richardson ha ottenuto una base per ball, Sams ha battuto un singolo mentre il doppio di Loopstock è valso l’1 a 0 Pirates. Con corridori in seconda e terza base, i 4 ball a Berkenbosch hanno riempito le basi poi ci ha pensato Gerard, con una volata all’esterno centro, a portare a casa il 2 a 0 per gli uomini di Duursma. Per i padroni di casa del Rotterdam rimane il rammarico per l’occasione sprecata al 3° inning con basi piene ed 1 solo eliminato sia Bernardina che Kemp non sono riusciti a portare a casa nessun compagno. 

L&D Amsterdam, quindi, è ora avanti 1 a 0 nella serie grazie alla vittoria per 2 a 0 in gara 1.

MVP dell’incontro il partente Shairon Martis autore di un complete game (9 riprese lanciate), con 3 valide concesse, 1 base ball e 4 strikeout realizzati.

Gara 2 si disputerà giovedì 7 ottobre, al ‘’Loek Loevendie Ballpark’’ di Amsterdam, con il playball fissato per le ore 19:30.

di Mirco Monda ([email protected])

Nella foto la gioia per la vittoria di Amsterdam contro Rouen in Coppa Campioni (foto di Ladislav Svencik - Baseball Czech)