EUROPEO BASEBALL : GIORNO 4

I risultati del quarto giorno dell’Europeo 2021 di baseball

Scritto da Mirco Monda  | 

Terminata la fase a gironi è iniziata la fase ad eliminazione per il piazzamento finale nell’Europeo 2021. Nel primo giorno dopo la conclusione della prima fase, si sono scontrare le 3° e 4° classificate di ogni gruppo iniziare a delineare le squadre che si lotteranno un piazzamento dal 9° al 16° posto.

Nella prima sfida di giornata, tra Russia ed Ucraina, tutto facile per la formazione guidata da Vladimir Timakov che si impone per 15 a 5, in 7 riprese, grazie alla coppia Valiente Luis Yunior e Vasilev Viacheslav autori di 6 valide in 7 turni con 5 punti segnati e 7 punti battuti a casa con 1 doppio (Valiente) ed 1 fuoricampo (Vasilev). Per l’Ucraina, ancora senza vittorie nel torneo, troppi uomini lasciati in base, ben 13.

Sfida tra le sorprese, in negativo, della prima fase dell’Europeo quella tra Francia e Germania. Le due compagini erano attese da ben altre sfide non di certo per le ultime posizioni del torneo. Tra le due compagini sono i tedeschi a spuntarla con il punteggio di 3 a 2. La formazione tedesca crea il proprio vantaggio tra 5° e 7° inning mentre i transalpini accorciano prepotentemente all’8° ma il closer Brenk argina l’offensiva francese e permette alla Germania di portarsi a casa la vittoria.

Altra sfida molto combattuta quella tra Slovacchia ed Austria con gli uomini di Peter Ferak Jr. che si impongono per 4 a 3 grazie a 2 inning da 2 punti al 2° ed al 5° inning. Dopo il vantaggio di 2 a 0 per l’Austria, gli uomini di Martin Brunegraf sono bravi a rientrare in partita pareggiando subito il match al cambio campo e passando in vantaggio alla 5° ripresa. Il vantaggio slovacco però è durato il tempo del cambio campo quando, con un fuoricampo da 2 punti, Obed ha riportato avanti il team austriaco. Perfetti poi i rilievi Hackl e Kiefer a non concedere più nulla agli avversari ed a portare a casa la vittoria.

A chiudere la giornata ci ha pensato la sfida tra Svezia e Grecia con gli scandinavi che hanno vinto per 10 a 0 in 7 riprese grazie ad una prova maiuscola del proprio partente Benjamin Johnson autore di un complete game con sole 4 valide subite, 1 base ball concessa e zero segnature concesse alla formazione ellenica. 

Di Mirco Monda ([email protected])

Nella foto Benjamin Johnson sul monte (Nadoc)