CLEVELAND INDIANS SCATENATI: TRIENNALE DA 60 MILIONI A EDWIN ENCARNACION

Dopo aver perso le World Series agli extra-inning di gara 7 poche settimane fa, i Cleveland Indians si sono subito messi al lavoro per allestire una squadra che possa competere nuovamente nella stagione 2017. Non è infatti un caso che la squadra dello stato dell'Ohio ha chiuso, poche ore fa, la trattativa per l'ingaggio di Edwin Encarnacion, importante battitore rimasto free-agent dopo essere stato uno dei grandi protagonisti della storia recente dei Toronto Blue Jays.

Il battitore dominicano ha infatti accettato l'offerta degli Indians di 60 milioni di dollari per i prossimi 3 anni. Nel contratto è presente anche un opzione per un quarto anno di altri 20 milioni con un buy out di 5.

Encarnacion, che ha chiuso lo scorso anno con una media battuta di .263 con 42 fuoricampo colpiti e 127 punti battuti a casa prenderà il posto di Mike Napoli come battitore designato di Cleveland.

di Daniele Mattioli


Nella foto, un primo piano del giocatore (da WindyCityTribune.SportsBlog.com).