ROBINSON CANO ABBASSA LE RICHIESTE, MA L'ACCORDO PER IL RINNOVO E' ANCORA LONTANO

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Continuano le trattative per il ritorno nella prossima stagione di Robinson Cano ai New York Yankees ma l'accordo tra le due parti è ancora molto lontano.

Il seconda base domincano, che ha terminato il 2013 con una media battuta di .314 per 107 RBI e 27 fuoricampo, ha infatti abbassato le pretese e ha chiesto un contratto di 9 anni per un valore complessivo di circa 250 milioni di dollari, con l'opzione per un decimo a circa 29 milioni. Gli Yankees rimangono sulla quota di 170 milioni di dollari e il distacco tra domanda e richiesta continua a essere alquanto elevato.

Su Cano, che ha compiuto lo scorso ottobre 31 anni, è alto l'interesse di molte squadre come i Seattle Mariners e i Texas Rangers, ma i New York appaiono per il momento avantaggiati nella trattativa vista la lunga permenza nel team del giocatore che da sempre indossa i colori dei Bronx Bombers.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Robinson Cano impegnato in difesa (Tom Szczerbowski/Getty Images North America da Zimbio.com).