L'ITALIA CHIUDE LA PRIMA FASE CON UNA NETTA AFFERMAZIONE SULLA CROAZIA

  • Stampa
Dopo il passo falso con la Spagna, l’Italia trova subito il riscatto nell’ultima partita della prima fase dell’Europeo e supera per 22-4 la Croazia in 7 riprese. Dopo un primo inning equilibrato (3-2 per i croati grazie al doppio di Gales e al fuoricampo di Vukovich), l’Italia si è letteralmente scatenata in attacco, incominciando a battere valide su valide, compresi i fuoricampo di Liddi e Vaglio, e ha così ottenuto la vittoria per manifesta. Sul monte di lancio si sono alternati Coveri, Crepaldi e Rizzo, il vincente.

In virtù di questo successo, l’Italia chiude al secondo posto il girone dietro alla Spagna e davanti al Belgio. Da giovedì 15 settembre inizieranno le sfide contro le 3 formazioni qualificate dell’altro gruppo: Germania, Olanda (vincitrice del raggruppamento) e Repubblica Ceca. Come da regolamento, tutte le 6 squadre si porteranno dietro i risultati degli scontri diretti con le formazioni affrontate nella prima fase.

di Daniele Mattioli

Nella foto, Coveri, lanciatore partente (Ezio Ratti - Fibs.it).