Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I DETROIT TIGERS CELEBRANO LA CONQUISTA DELLE WORLD SERIES DI JUSTIN VERLANDER, LORO EX GIOCATORE

Dopo più di 12 anni di carriera in Major League, Justin Verlander è riuscito a vincere le World Series. Non l’ha fatto però con la divisa dei Detroit Tigers, la squadra nella quale è cresciuto ed è diventato una delle stelle del campionato, ma con gli Houston Astros, capaci di superare i Los Angeles Dodgers nella finalissima per il titolo.

Arrivato in Texas in estate, Verlander è stato la chiave del successo della formazione texana, come testimoniato dalle sue statistiche da quando si è trasferito nel nuovo team: 9 vittorie, 1 sconfitta in 11 partite, senza mai subire più di 3 punti guadagnati in un singolo match.

Tra i tanti messaggi di congratulazioni arrivati nelle ultime ora, spiccano proprio quelli dei Detroit Tigers, pubblicati sul profilo ufficiale di Twitter della squadra: ‘’Per qualcuno che ha ottenuto molti premi durante la sua carriera, sappiamo che questo è speciale. Congratulazione Justin Verlander’’.





Con la divisa dei Tigers, Verlander ha vinto il premio di miglior lanciatore e di MVP dell’American League nel 2011, ha preso parte a 6 All Star Game e a 2 World Series, ambedue perse nel 2006 e 2012.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia di Verlander per la conquista del titolo (da Goochland Athletics Official Twitter Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive