Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

GLI ASTROS PARTONO FORTE, CONTENGONO LA RIMONTA DODGERS E SI AGGIUDICANO GARA 3 DELLE WORLD SERIES

In uno festante Minute Maid Park, gli Houston Astros hanno battuto 5-3 i Los Angeles Dodgers in gara 3 delle World Series e ora conducono la finalissima della Major League per 2 partite a 1. La formazione texana è partita subito forte segnando 4 volte al secondo inning ed è stata poi in grado di contenere i tentativi di rimonta avversaria, grazie anche all'ottima prova del rilievo Peacock, che in 3.2 riprese lanciate non ha concesso nessuna valida agli avversari. La quarta sfida della serie è in programma nella nottata italiana tra sabato e domenica sempre a Houston.

Dopo una ripresa iniziale di studio tra le 2 squadre, gli Astros fanno subito la voce grossa e mettono l'inerzia della partita dalla loro parte, segnando 4 volte contro Yu Darvish al secondo inning. Yuli Gurriel colpisce un fuoricampo a sinistra e porta avanti i suoi. Reddick trova poi un doppio a sinistra, mentre Gattis ottiene 4 ball. Le successive valide di Gonzalez e McCann valgono il 3-0, così come la volata di sacrificio di Bregman il quarto punto dei padroni di casa.

Con il proprio partente Darvish già fuori dal match, i Dodgers cercano allora di scuotersi in fase offensiva e segnano una volta nella parte alta del terzo inning contro Lance McCullers Jr. Al quinto, però, gli Astros realizzano il 5-1. Con Reddick in base, Gattis batte una valida interna e arriva poi in seconda sull'errore di tiro del lanciatore avversario Watson.

Nella sesta ripresa, la compagine californiana sembra poter rientrare a tutti gli effetti in partita trovando i punti del 5-3. Puig batte infatti la rimbalzante del 5-2, mentre Turner segna poi punto sul lancio pazzo del rilievo Brad Peacock.

Il pitcher di Houston si rivela però indigesto alle mazze dei Dodgers e chiuderà la partita senza concedere più punti o valide agli avversari, per una salvezza da 3.2 riprese.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la carica di Houston, passata ora a condurre per 2-1 le World Series (da Bleacher Report Official Twitter Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive