Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ICHIRO SUZUKI CHIUDE LA STAGIONE E, FORSE, LA CARRIERA DA GIOCATORE: SUBITO CONTRATTO DA DIRIGENTE CON I MARINERS

L'avventura da giocatore di Ichiro Suzuki ai Seattle Mariners è già finita, almeno per il 2018. Con una nota diramata alla stampa, i Mariners hanno infatti comunicato che l'esterno giapponese, sicuro prossimo membro dell'Hall Of Fame, non scenderà più in campo per questo campionato e ricoprirà dall'immediato un ruolo dirigenziale come assistente speciale del Chairman.

Con questo incarico, Ichiro continuerà a essere comunque presente nella clubhouse dei Mariners, in quanto il suo lavoro di mentore è particolarmente apprezzato, ma non più come giocatore effettivo. L'ex giocatore dei New York Yankees e dei Miami Marlins, continuerà a lavorare con i compagni, allenandosi in battuta e in difesa e dispensando loro consigli, ma non scenderà più in campo durante le partite di questa stagione di Seattle.

Questa decisione, presa di comune accordo tra i Mariners e l'atleta, non preclude, per il momento la possibilità di vedere nuovamente in campo il giocatore nella stagione 2019, magari a Tokyo, dove Seattle affronterà gli Oakland Athletics nelle prime partite del nuovo campionato.

Per il momento, in 18 stagioni di Major League, il fuoriclasse nipponico ha colpito la bellezza di 3089 valide, inclusi 362 doppi, 96 tripli e 117 fuoricampo per una media battuta vita di .311. Ha rubato la bellezza di 509 basi su 626 tentativi (81.3 percento di successo), segnando 1420 punti e spedendo a casa 780 punti.

In questi anni, Ichrio ha vinto il premio di Rookie dell'Anno e di MVP del campionato nel 2001 (durante la sua prima avventura a Seattle), ottenuto 10 Gold Gloves, 3 Silver Slugger Award e la convocazione a 10 All Star Game.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Ichiro Suzuki in divisa Mariners (da Bleacher Report Official Twitter Page).

Informazioni aggiuntive