Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

GLI INDIANS FANNO LA VOCE GROSSA CONTRO GLI YANKEES E SI PORTANO SUL 2-0 NELLA SERIE

Come accaduto una stagione fa, i Cleveland Indians hanno mantenuto il fattore campo e sono distanti una vittoria dal ritornare in finale dell’American League. Gli uomini di Terry Francona hanno infatti superato 4-0 e 9-8 al tredicesimo inning i New York Yankees, mostrando un ottimo monte di lancio in gara uno e un attacco in grande spolvero nella seconda partita. Per i Bronx Bombers, che potranno ora contare sul supporto del proprio pubblico, il rischio di incassare lo sweep è reale. Ecco quello che è successo al Progressive Field di Cleveland nelle prime 2 gare giocate…

5.10.2017, gara uno: Cleveland Indians - New York Yankees 4 a 0
Una prestazione spettacolare dell’intero parco lanciatori e un attacco cinico come pochi trascinano al successo gli Indians nella prima partita della serie contro gli Yankees. Bauer, infatti, imbriglia le mazze degli avversari, concedendo le briciole ai Bronx Bombers (vincente, 6.2 riprese lanciate, 2 valide concesse, 8 strike out realizzati), mentre l’attacco, guidato da un ottimo Bruce, autore di un fuoricampo e un doppio, colpisce al momento giusto Gray (perdente, 3.1 inning, 3 valide concesse, 3 punti subiti, 4 basi ball) e il rilievo Betances, segnando i 4 punti totali nelle prime 5 riprese di gioco.
 
6.10.2017, gara due: Cleveland Indians - New York Yankees 9 a 8 (13° inning)
In una sfida ricca dalle mille emozioni, gli Indians recuperano uno svantaggio di 5 punti, portano la sfida ai supplementari e, al terzo extra-inning, vincono la contesa, andando sul 2-0 nella serie. Gli Yankees, trascinati da un solido Sabathia sul monte di lancio, sembrano avere la partita in pugno, grazie ai fuoricampo di Sanchez, Hicks e Bird. Avanti 8-3 a metà del sesto inning, Cleveland accorcia però il distacco con il grande slam di Lindor e impatta il risultato con il fuoricampo di Bruce all’ottavo. Dopo aver rischiato grosso all’undicesima ripresa (zero out, Torreyes eliminato su pick off di Gomes in seconda), gli Indians festeggiano al tredicesimo inning, grazie al walk-off single di Gomes, altro eroe di serata insieme a Lindor.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Lindor festeggia il grande slam colpito (da ESPN Stats Info Twitter Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive