Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

È INIZIATA LA ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

È iniziato nel fine settimana il campionato di softball, la Italian Softball League. Vediamo qui di seguito i risultati delle partite disputate.

Girone A

RheaVendors Caronno vs MKF Bollate 1-3 e 0-2
Doppietta di Bollate con Caronno. Malgrado il solo homer di Yurubi Alicart al primo inning e l’aver condotto, con quel vantaggio, tutta la partita Caronno subisce la sconfitta con i tre punti che Bollate segna alla sesta ripresa. Grande prestazione di Greta Cecchetti in pedana per Bollate: 1 base e 2 valide concesse e 20 strikeouts messi a segno. Anche in gara 2 la pedana di lancio del Bollate ha una grande potenza, con Sarah Pauley e il suo ottimo ruolino di fine partita. Solo due punti alla sesta ripresa bastano per vincere anche la seconda partita.

Banco di Sardegna Nuoro vs Collecchio 1-18 e 5-22
C’è poco da dire su due incontri terminati con punteggi da manifesta superiorità. Collecchio vince entrambi gli incontri in maniera più che decisa, il primo addirittura in tre sole riprese.

Taurus Donati Gomme Parma vs Saronno 6-8 e 2-7
Gara 1 è un continuo inseguirsi delle due protagoniste fino a quando un bunt vincente di Bettinsoli non conclude l’incontro a favore del Saronno. Stesso destino finale per gara 2 con il Saronno che si avvantaggia con un big inning, il terzo, da 5 punti e quel vantaggio, unito ad altre due segnature, è sufficiente a far conquistare alle lombarde la seconda vittoria di giornata.

Girone B

Metalco Thunders vs Sestese 2-1 e 5-4
Forse le due gare più combattute della giornata. Gara 1 ha richiesto due tie break prima di assegnare la vittoria alle Metalco; con due out una valida di Sofia Fabbian procura il punto del vantaggio e l’acquisizione del risultato. Grande agonismo e grande nervosismo che ha portato alla squalifica della coach della Sestese, Simona Nava, per proteste. In gara 2 la Sestese perde l’incontro ancora con un punto di differenza, malgrado il vantaggio dal primo inning e un ultimo tentativo di raggiungere le avversarie, alla settima ripresa, ma senza riuscire a raggiungere le Metalco.

Poderi Dal Nespoli Forlì vs Tecnolaser Europa Pianoro 2-1 8-2
Le campionesse d’Italia si aggiudicano i loro due incontri, il primo dopo essere rimaste in svantaggio per le prime quattro riprese e affidandosi a Carlotta Onofri che, con un singolo al quinto inning, fa entrare i due punti necessari alla prima vittoria. Poi Ilaria Cacciamani difende, dalla pedana di lancio, il vantaggio di Forlì e la prima vittoria. In gara 2 Forlì rimane in vantaggio fino alla terza ripresa, quando Pianoro raggiunge il pareggio. Forlì si allontana, però, con un big inning da 6 punti alla sesta ripresa e per Pianoro è impossibile ridurre la distanza.

Guardolificio Diomedi Montegranaro vs Specchiasol Bussolengo 1-4 e 3-4
Un’altra doppietta in questa prima giornata è quella del Bussolengo: due punti alla prima ripresa e due all’ultima. In mezzo un timido tentativo di recupero del Montegranaro, ma alla fine le esperte ragazze del Bussolengo hanno la meglio in gara 1. In gara 2 il punteggio è strettissimo con il Montegranaro che vende cara la pelle. Saranno i tre punti segnati da Bussolengo alla terza ripresa a fare la differenza e a regalare alle ragazze Specchiasol la seconda vittoria della giornata.

di Cristina Pivirotto

Nella foto, un momento di Parma contro Saronno (PhotoBass da FIBS.it).

Informazioni aggiuntive