Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

E' TUTTO PRONTO PER L'INIZIO DELLE ITALIAN BASEBALL SERIES

Il derby della Romagna diventa sfida per il titolo dell’Italian Baseball League. San Marino e Rimini cominceranno a fronteggiarsi da questa sera, senza lesinare le loro forze.

San Marino arriva da una stagione terminata lasciando, proprio sul filo di lana, la testa della classifica alla Fortitudo Bologna.
Rimini arriva, invece, da una quarta posizione in regular season e da una qualificazione alla finale a dir poco esaltante. Sempre la Fortitudo Bologna, anche in questo caso, protagonista dei risultati sportivi del Rimini.

Marco Nanni ha già annunciato che, per il San Marino, i lanciatori partenti saranno Quevedo in gara 1 e Florian in gara 2.
Disponibile, per questa serie finale, anche Ludovico Coveri, che torna a giocare in Italia dopo la sua esperienza  americana nella franchigia dei Phillies.

Il San Marino ha, senza dubbio, il parco lanciatori più ricco dell’intera IBL, sia per il grande numero di elementi che lo compongono, sia per la loro qualità. Sono stati proprio i lanciatori i protagonisti della qualificazione alla finale. Per altro c’è da dire che, proprio nella parte conclusiva della regular season e della semifinale il San Marino è stato supportato, anche in attacco, da elementi in grande forma; solo per citarne un paio, Imperiali insieme a uno scatenato Reginato, che porta con sé il ricordo, della serie con Nettuno, di 3 home run e di 6 RBI

Dall’altra parte Paolo Ceccaroli cerca la conferma di quella squadra che ha rappresentato la Kryptonite che ha annullato il miglior line up del campionato di Lega, quello del Bologna.
Anche Ceccaroli ha annunciato le sue scelte per il lanciatore partente che sarà Rosario e, per gara 2, Richetti.
Ceccaroli può confidare nella forza di volontà dell’intero suo team, quella volontà che gli ha permesso di sfidare la favoritissima squadra di Bologna e di vincere il confronto.

Da stasera la grande sfida.

di Cristina Pivirotto

Nella foto, dopo le 3 finali con Bologna nel 2014, 2015 e 2016, Infante ha raggiunto le Italian Baseball Series anche quest'anno con il Rimini (Oldmaagency - FIBS).


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive